Comune di Orria


Vai ai contenuti

Benvenuti nel sito istituzionale del Comune di Orria

EVENTI E MANIFESTAZIONI

a cura della proloco Paolo De Matteis del comune di Orria

......................................

Fiera di S. Domenica: 1° Agosto (Orria)

.......................................

9 Agosto PopolaRave - Rassegna di musica popolare

.......................................

9 e 10 Agosto Piano Street VetRave

........................................

10 Agosto DiscoRave - Discoteca sotto le stelle

........................................


dal 16 al 19 Agosto
"Sagra re Li cavatielli e rè la brasciola"

......................................

dal 16 al 22 Agosto
XXX edizione de "Il Pennello d'Oro" - Rassegna d'arte contemporanea
Collettiva di pittura, scultura, fotografia ed artigianato,
le mostre saranno aperte al pubblico dalle ore 11.00 alle ore 24.00

Restauro e realizzazione Murales

Concorso di Estemporanea nella giornata del 21 Agosto dalle ore 9.30 alle ore 18.00

Partecipazione al concorso e ingresso alle mostre è gratuito


.......................................

NEWS DAL COMUNE


***********************


Bandi di Gara con la procedura aperta in applicazione

del principio dell'offerta economicamente più vantaggiosa:

 

"Percorsi artistici dei MURALES - riqualificazione architettonica

ambientale Piano Vetrale - Orria"

CIG [5725938982] CUP [F17H13001750002]

 

"Riqualificazione nuclei antichi di Orria Capoluogo"

CIG [5700357368] CUP [F16J14000050002]

 

Per consultare i bandi e scaricare la domanda di partecipazione

cliccare su: Informazioni Cittadino --> Bandi e Concorsi.

 

Per consultare le tavole di progetto, cliccare sul link

"ALBO PRETORIO" presente sulla Home Page del sito;

Pubblicazioni Num. 2014.127 e 2014.128

:::::::::::::::::::::::::

:::::::::::::::::::::::::

:::::::::::::::::::::::::



ORRIA: "guarita" la Strada della Salute.

Orria (SA)- Dopo una lunga convalescenza, torna in forma la "Strada della Salute".
Grazie all'opera di volontariato posta in essere da un gruppo di giovani, il tratto della provinciale n. 56, che collega Orria a Perito, denominato "Strada della Salute", è stato riqualificato, ripulendolo da quanto lo rendeva decisamente poco in "salute", e restituito all'intera Comunità.
La "Strada della Salute", un nome da cui è intuitivo comprenderne le caratteristiche, si snoda all'interno di un bosco di castagni ed altre piante della policroma macchia mediterranea, immerse in un mare di felci e corbezzoli, passeggiando lungo la quale, lo stupefatto visitatore, può inspirare aria pulita, frizzante ed intrisa dei profumi tipici di un'area, non a caso, inclusa nel perimetro del Parco Nazionale del Cilento e vallo di Diano. Un'ambientazione favolosamente naturale, di suoni e odori, decisamente terapeutica, che si conclude alla fontana di "Valle Vartieri", la cui acqua sorgiva si associa ed avvalora la salubrità del luogo.
Alcuni giovani del piccolo Comune cilentano, mal sopportando lo stato di abbandono in cui versava la caratteristica "passeggiata", con un cartellone fotografico, hanno invitato i compaesani a prendere parte a delle giornate di volontariato per restituire la strada alla fruibilità dell'intera popolazione e dei vacanzieri.
L'appello è stato raccolto da diversi volenterosi, i quali, armati di attrezzi vari hanno lavorato alacremente, per diversi giorni. Tra gli accorsi entusiasti, anche il giovane Sindaco Manlio De Feo, il quale, non ha voluto far mancare il suo apporto, sia personale che in termini di mezzi meccanici, sdoganando le esigue casse comunali, data la nota e poco felice congiuntura economica nazionale.
Alla fine il risultato ha premiato tanto impegno. Un plauso, pertanto, va tributato ai giovani che hanno promosso l'iniziativa, tra i quali: Giovanni Cirillo, Roberto Petrocchi, Manuel Ventre, Mattia Mastrogiovanni, Pasqualino Di Fiore, Pasqualino Mastrogiovanni, coadiuvati da alcuni "diversamente giovani": Carlo Alberto De Feo, Felice Scrivano, Felice Mastrogiovanni, Davide Maio, Di Fiore Pier Luigi, Giovanni Mario Maio, Catalin Toma ed Enzo, un cittadino di Perito, la cui presenza ha reso, addirittura, l'iniziativa intercomunale.
Lontani da panegirici di circostanza, i giovani di Orria, i quali, hanno annunciato altre iniziative analoghe, hanno dimostrato di possedere quell' "idem sentire de Republica", troppo volte assente, in noi cittadini Italiani, nella gestione dei beni comuni.
Nell'immaginario collettivo, è luogo comune, parlare dei "giovani" in termini poco lusinghieri, in una sorta di contesa infinita tra generazioni, definendoli: bamboccioni ed abulici nei confronti di qualsivoglia tematica o iniziativa sociale.

I ragazzi di Orria, senza mere esaltazioni, con azioni concrete, hanno dimostrato di aver fatto proprio il concetto di "sviluppo-vita sostenibile", tanto citato nelle pubbliche assise, quanto disatteso nel quotidiano, ovvero, la capacità di "sfruttare" l'ambiente in cui viviamo, ma nel contempo, curarlo e preservarlo per poi trasmetterlo alle future generazioni, nelle condizioni di splendore, in cui noi, lo abbiamo ereditato dai nostri antenati. Ad maiora semper.

Massimo Sica



"Guarita" la strada della salute

Home Page | Il Comune | Informazioni Cittadino | Comunica con l'Ente | Operazione Trasparenza | Capoluogo e dintorni | Piazza Unità d'Italia | Mappa del sito


Comune di Orria - Piazza Municipio, 1 - 84060 Orria (Sa) - Tel. 0974.993006 Fax. 0974.993274 - Cod. Fisc. 84000910657 | comunex@libero.it

Torna ai contenuti | Torna al menu